pj harvey bn

PJ HARVEY LEGGE THE HOLLOW OF THE HAND @ PALAZZO DUCALE (Genova 15.04.2016)

pj harvey bn

PJ a Genova per uno dei due reading italiani di presentazione del suo libro-reportage

di Ida Tiberio

All’ingresso della Sala del Minor Consiglio un numero (prevedibilmente) alto di estimatori. La maggior parte muniti di regolare prenotazione, altri in paziente attesa di poter comunque assistere all’evento. C’è chi stringe tra le mani il vinile di To Bring You My Love, chi il cd di Let England Shake. Molti decidono di ottimizzare il tempo acquistando The Hollow Of The Hand. Senza dubbio si tratta dei più lungimiranti. PJ Harvey ha chiesto espressamente un ambiente il più possibile raccolto per la presentazione del suo recente libro (questo ha portato gli organizzatori ad escludere la Sala del Maggior Consiglio) ed è su quello che farà convergere attenzione e disponibilità.

pj harvey libro cover

Miss Polly Jean appare in tutta la sua diafana delicatezza, ma quando affronta le tematiche del libro, un affascinante reportage di viaggio realizzato con il fotografo Seamus Murphy, l’energia diventa palpabile. Le immagini del Kossovo, dell’Afghanistan e di Washington DC scorrono sullo schermo e le poesie, scarne e profonde come ferite, raccontano realtà diverse ma accomunate da un destino di sofferenza e di abbandono che le rende simili. PJ Harvey propone le sue composizioni con voce suadente e ferma, rivelandosi un’ottima e appassionata lettrice. Claudio Pozzani, storico organizzatore del Festival della Poesia (di cui questo reading rappresenta una sontuosa anteprima), provvede alla lettura dei testi in italiano. Al termine, una lunga coda di estimatori si ferma per il classico rito dell’autografo. Miss Polly Jean dispensa a tutti una firma, un sorriso e qualche parola di ringraziamento. E in alcuni casi recede dal suo proposito di autografare solo la copia del libro e, rendendo sommamente felici fortunati fans, scrive PJ Harvey anche sulla copertina di To Bring You My Love.

 

You may also like...

Lascia un commento!