paul roland 2

PAUL ROLAND – GENOVA (Auditorium Montale – 8 marzo 2014)

 paul roland 2

di Fausto Meirana e Antonio Vivaldi

Il “Kate Bush maschio” (definizione di un Robyn Hitchcock più cecato che psichedelico) ritorna in Italia dopo qualche anno di assenza a seguito di un paio di buoni dischi recenti, Bates Motel e la mezza colonna sonora Hexen. Da sempre Paul Roland ama le storie di fantasmi, la Londra con il nebbione,la psichedelia ottocententesca  gli eccentrici inventori edoardiani, le pozioni miracolose (inclusi gli “smarties sciolti” usati per plasmare il figlio), ma si presenta in scena vestito come se dovesse uscire a portare la spazzatura – sotto un lampione a gas, ovviamente – e non manca di esprimere il proprio disappunto politico per un’Inghilterra attualissima. Eppure, canzone dopo canzone,  riesce a ricostruire quel suo piccolo mondo antico ricco di poetici brividi in bianco e nero e di figurine in cartone da ritagliare e incollare nel diario segreto. Belle sono anche le introduzioni ai pezzi, nelle quali si scopre, ad esempio, che Bates Motel non è solo un omaggio al film Psycho, ma racconta di un incontro con un gestore di motel davvero somigliante al Norman Bates cinematografico.   Il finale in gran crescendo snocciola vecchi classici quali Nosferatu, Demon In A Glass Case, Wyndham Hill, Gabrielle (la più bella canzone d’amore mai scritta per un fantasma) accanto ai quali non sfigura la recente, e quasi rock, Night Of The Witch. Certo, i pezzi sono strutturati sempre allo stesso modo o quasi e lo stile non è cambiato negli ultimi, ehm, 30 anni, però ci rassicura vedere Roland così a suo agio, con i due fidati compari schierati sul palco attorno alla sua massiccia figura: il serissimo figlio adolescente, Joshua, al basso elettrico, e il chitarrista Mike Crossley che magari esagera un po’ con le sei corde, ma offre un perfetto supporto vocale.

 

Seguiteci su Facebook:

https://www.facebook.com/pages/TomTomRock/564881650275629

https://www.facebook.com/groups/282815295177433/

e su Twitter:

https://twitter.com/Tomtomroc

 

 httpv://www.youtube.com/watch?v=wwAc6dZ_EQg

Paul Roland – Bates Motel 

print

TomTomRock è un sito di articoli, recensioni, classifiche, interviste di musica senza confini: rock, indie, pop, hip-hop.

tomtomrock

Written by

TomTomRock è un sito di articoli, recensioni, classifiche, interviste di musica senza confini: rock, indie, pop, hip-hop.

You may also like...

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.