a-sunny-day-in-glasgow-sea-when-absent

A SUNNY DAY IN GLASGOW – SEA WHEN ABSENT (Lefse Records – 2014)

a-sunny-day-in-glasgow-sea-when-absent

di Marina Montesano

Sea When Absent è un disco pop , ma non orecchiabile. A Sunny Day In Glasgow sono una band i cui membri, con l’eccezione del chitarrista Ben Daniels, si sono alternati negli otto anni di vita, vocalist inclusi. Il fatto che i componenti vivano in zone differenti del mondo li ha forzati a non poter registrare il nuovo disco tutti insieme. Nessuna di queste premesse lascerebbe sperare in qualcosa di buono, ma Sea When Absent è invece un disco riuscito, nel quale parti strumentali e vocali intricate nascondo melodie eteree; l’inizio con Bye Bye, Big Ocean (The End) e In Love with Useless (The Timeless Geometry in the Tradition of Passing) sembrano un incrocio tra noise e Cocteau Twins, mentre con la successiva Crushin’ si è già al culmine del disco: il brano migliore o, chissà, magari il più immediato. Bella anche la successiva MTLOV (Minor Keys), con una batteria quasi beat.Il resto del disco non viaggia sempre sui medesimi livelli, ma siamo comunque nell’ambito di uno shoegaze-dream pop da manuale. Per gli amanti del genere, acquisto obbligato.

7,5/10

Seguiteci su Facebook:

https://www.facebook.com/pages/TomTomRock/564881650275629

https://www.facebook.com/groups/282815295177433/

e su Twitter:

https://twitter.com/Tomtomroc

 

httpv://www.youtube.com/watch?v=1cteF7LQY9o
A Sunny Day in Glasgow – MTLOV (Minor Keys)

You may also like...

Lascia un commento!