TrailOfDead

…AND YOU WILL KNOW US BY THE TRAIL OF DEAD – IX (Century Media – 2014)

TrailOfDead

di Marina Montesano

Nati negli anni ’90 come band post hardcore, …And You Will Know Us by the Trail of Dead sono ormai, come indica il titolo del nuovo album, alla nona prova. Il suono senza compromessi delle origini è ancora presente in brani come The Ghost Within e Lost In The Grand Scheme, ma altrove i Trail Of Dead mostrano di voler provare altre strade: l’intro pianistica e l’evoluzione quasi prog di Like Summer Tempests Came His Tea, l’incedere post-punk della bella The Doomsday Book o della seguente Jaded Apostles sono certo meno esplosivi di quanto avevano fatto sentire sull’universalmente acclamato Source Tags & Codes, mostrando la volontà di estendere la propria musica verso lidi meno estremi. Le voci di Jason Reece e Conrad Keely funzionano meglio con un sottofondo noise, sebbene se la cavino anche negli episodi più melodici. In conclusione un disco non indispensabile, ma più che dignitoso: potrebbe far perdere alla band qualche fan affezionato al suono hardcore; chissà se potrà guadagnargliene di nuovi.

6,5/10

 

Seguiteci su Facebook:

https://www.facebook.com/pages/TomTomRock/564881650275629

https://www.facebook.com/groups/282815295177433/

e su Twitter:

https://twitter.com/Tomtomroc

 

httpv://www.youtube.com/watch?v=L-hOq5do9q8
Trail Of Dead – The Ghost Within

 

You may also like...

Lascia un commento!