Django-soundtrack

DJANGO UNCHAINED: ORIGINAL MOTION PICTURE SOUNDTRACK (Universal Republic – 2012)

Django-soundtrack

di Marina Montesano

Che Quentin Tarantino avesse un particolare interesse per la musica lo si capiva bene già dalla scena di apertura (l’esegesi di Like A Virgin, per quanti non l’hanno visto) del suo primo lungometraggio, Reservoir Dogs, e successivamente dall’importanza delle colonne sonore nei suoi film. Django Unchained non fa eccezione per un verso, mentre per un altro presenta una importante novità: per la prima volta, infatti, Tarantino non pesca soltanto in un repertorio già esistente, ma inserisce alcuni brani composti per l’occasione. Fra quelli ‘storici’, la scelta va ovviamente alle colonne sonore degli spaghetti western che costituiscono la principale ispirazione per Django Unchained: il tema del Django originale, His Name Was King da Lo Chiamavano King ecc. Le novità sono di livello sorprendente: non tanto il rap di 100 Black Coffin’ di Rick Ross, carino ma niente di che, quanto soprattutto il soul anni ’70 di Freedom, di Anthony Hamilton & Elayna Boynton, e di Who Did That to You?, di John Legend, entrambi brani che non avrebbero sfigurato nella colonna sonora di Jackie Brown. A queste si aggiunge Ancora Qui di Ennio Morricone (cantata da Elisa), in un certo senso un cameo come quello di Franco Nero nel film. Peccato per l’esclusione della conclusiva (accompagna i titoli di coda) Ode to Django (The D Is Silent) di RZA, disponibile solo come bonus track iTunes: una scelta incomprensibile per un Tarantino che nel booklet scrive di aver prestato i vinili della sua collezione alla casa discografica per poter includere anche i rumori di fondo procurati dai ripetuti ascolti e dal tempo; i compact disc non si usurano con gli stessi effetti, ma almeno sono ancora oggetti concreti da collezionare, al contrario dei file mp3.
8/10

httpv://www.youtube.com/watch?v=U1MZ4XoK4MU

Django – Luis Bacalov

print
tomtomrock

Written by

TomTomRock è un sito di articoli, recensioni, classifiche, interviste di musica senza confini: rock, indie, pop, hip-hop.

You may also like...

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.