dum-dum-too-true

DUM DUM GIRLS – TOO TRUE (Sub Pop 2014)

dum-dum-too-true

di Mauro Carosio
 
Se fossimo nel 1984 e Too True fosse il nuovo disco delle Bangles o delle Go Go’s non ci sarebbero dubbi. Pubblico e critica pronti ad accogliere il nuovo sound post punk di una girl band che si addomestica senza perdere smalto. Il problema è che il terzo album delle Dum Dum Girls esce  con trent’anni di ritardo. Dilemma che comunque può essere attutito dal momento che le ragazze hanno imparato a incasellare una serie di brani azzeccati, dal sapore vintage, e probabilmente si accontentano di questo senza la pretesa di proporre qualcosa di nuovo. Dee Dee Penny e compagne sono alla ricerca della canzone pop perfetta  a scapito di sonorità più tirate e aggressive che avevano contraddistinto il loro primo album: I Will Be nel 2010. La band di L.A. centra l’obbiettivo con brani ben strutturati che, pur nella loro semplicità, rimangono impressi fin dal primo ascolto. Tra le undici nuove tracce i momenti meglio riusciti sono senz’altro Rimbaud Eyes, Too True To Be Good e il primo singolo Lost Boys And Girls Club, un pezzo particolarmente ruffiano e contagioso. In ogni caso le Dum Dum Girls dal vivo danno il meglio e, animalesse da palcoscenico quali sono, riescono a rendere più consistente anche il pezzo meno interessante.
 
6,5/10
 

Seguiteci su Facebook:

https://www.facebook.com/groups/282815295177433/

e su Twitter:

https://twitter.com/Tomtomroc

 httpv://www.youtube.com/watch?v=pOF_oo3EgnQ

Dum Dum Girls – Lost boys and girls club

print
tomtomrock

Written by

TomTomRock è un sito di articoli, recensioni, classifiche, interviste di musica senza confini: rock, indie, pop, hip-hop.

You may also like...

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.