enter shikari

ENTER SHIKARI – THE MINDSWEEP (PIAS – 2015)

enter shikari

di Marina Montesano

Ormai veterani con oltre dieci anni di carriera alle spalle, i quattro inglesi di Enter Shikari avevano esordito con un suono che, pur non inventando nulla nelle singole parti (hardcore, metal, elettronica), sapeva unirle in un insieme peculiare, reso ancora più incendiario dai testi a forte connotazione ribelle. Diciamo subito che non è facile invecchiare con una musica di questo genere, soprattutto non è facile farlo bene. Il loro ultimo The Mindsweep mostra infatti i segni del tempo che passa: Enter Shikari anelano a un suono più maturo, giustamente però non vogliono rinunciare alla forza d’impatto, ma il risultato finale è poco coeso. Soprattutto lì dove cercano la ballata con tanto di piano (Dear Future Historians..) o finiscono per somigliare a dei SOAD con poca grinta (The Bank Of England). Peccato perché a tratti, ma in particolare all’inizio, ancora ci sono i segni del loro talento. Consideriamo insomma The Mindsweep come un difficile disco intermedio, sperando bene per il futuro

6/10

Seguiteci su Facebook:

https://www.facebook.com/pages/TomTomRock/564881650275629

https://www.facebook.com/groups/282815295177433/

e su Twitter:

https://twitter.com/Tomtomroc

httpv://www.youtube.com/watch?v=V1OIxKYmdG0

Enter Shikari – Anaesthetist

print
tomtomrock

Written by

TomTomRock è un sito di articoli, recensioni, classifiche, interviste di musica senza confini: rock, indie, pop, hip-hop.

You may also like...

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.