nima marie cover

NIMA MARIE – WOOLLEN CAP (OrangeHomeRecords – 2013)

nima marie cover

di Antonio Vivaldi

Da dove potrebbe arrivare Nima Marie a giudicare dalla sua musica? Dalla California? Forse sì, vista la solarità di molte melodie. Il titolo però fa pensare al Canada e certe canzoni più malinconiche indicherebbero verso l’Inghilterra (e la prima Laura Marling). Invece Nima Marie è nata a Monza e vive in Liguria, solo che da lì, se guarda il mare, vede più il Pacifico che il Mediterraneo. Essendo noi provinciali e stupidamente orgogliosi di una tradizione melodica che di veramente internazionale oggi propone solo Bocelli e per il resto vive sotto il giogo del jovanottismo, potremmo pensare che il cantare in inglese sia scelta strana e snob, quando si tratta di ciò che fanno con successo musicisti di paesi più furbi di noi stracchi ‘belcantisti’. Lo dimostrano la Germania (How To Dress Well), l’Islanda (Of Monsters and Men) e persino la sciovinistissima Francia (Rover). Ciò detto, Woollen Cap è un classico disco di folk-pop autoriale che ha il pregio di stare in bell’equilibrio fra il frizzante e il pensoso o, come detto prima, fra il Mediterraneo e il Pacifico. Può non piacere il genere e all’interno del genere qualche passaggio può risultare un po’ scolastico, però la scorrevolezza dell’intero lavoro è indiscutibile e il singolo You Know I Do ha un bel tiro commerciale. E comunque per complicarsi suoni e pensieri Nima Marie ha ancora tutta una carriera davanti.

 

7/10

 

Seguiteci su Facebook: 

 https://www.facebook.com/groups/282815295177433/ 

e su Twitter: 

  https://twitter.com/Tomtomroc 

 

 httpv://www.youtube.com/watch?v=C5yWvyvi8k0

 

Nima Marie – You Know I Do

 

print

TomTomRock è un sito di articoli, recensioni, classifiche, interviste di musica senza confini: rock, indie, pop, hip-hop.

tomtomrock

Written by

TomTomRock è un sito di articoli, recensioni, classifiche, interviste di musica senza confini: rock, indie, pop, hip-hop.

You may also like...

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.