Recensione: Damned – Evil Spirits
Search and Destroy / Spinefarm - 2018

Recensione: Damned – Evil Spirits

La lunghissima carriera dei Damned.

Recensione: Damned – Evil Spirits

Search and Destroy / Spinefarm – 2018

Evil Spirits: a dieci anni dall’ultimo So, Who’s Paranoid? A quasi quaranta dall’esordio Damned Damned Damned e da un punk sgangherato e divertente come pochi. Duro contare tutti questi anni e impossibile dire che non si sentono. Però i Damned sono sempre simpatico, e con Evil Spirits dimostrano di avere ancora qualcosa da dire.

La formazione dei Damned

È da un po’ che sono tornati insieme a suonare insieme: Dave Vanian e Captain Sensible, ovviamente, da sempre nucleo della band. Che sono qui accompagnati da tre dei compagni, se non della primissima ora, comunque di lunghi periodi successivi: Monty Oxy Moron, Paul Gray, Pinch. I cinque si ripartiscono il compito di comporre le dieci canzoni di Evil Spirits.

Le canzoni di Evil Spirits

Sono dieci composizioni che uniscono garage a classic rock (Captain Sensible ci dà di à solo, qui e lì), con una buona vena melodica, peraltro già presente in So, Who’s Paranoid? Insomma, i Damned non hanno dimenticato come si scrivono canzoni brevi e incisive. Shadow Evocation, scritta da Vanian/Oxymoron, è tra le migliori. Carina anche Dirty Liar, che vede insieme il duo Vanian/Sensible.

I Damned assistiti dalla produzione di Tony Visconti

Il suono è arricchito da cori, da un organo piuttosto presente, persino da fiati. Sorpresa anche alla produzione, affidata a Tony Visconti. Che conferisce all’insieme un bel suono a tutto tondo lontano dal punk e dal goth ormai ricordi lontani, ed è bene così, per la nostalgia ci sono i vecchi dischi. Chiaro che Evil Spirits non rimetterà i Damned al centro della scena musicale odierna. Però è un buon disco, con alcune canzoni che i cinque potranno suonare dal vivo insieme ai loro cavalli di battaglia, senza sfigurare. Nemmeno loro, nel 1977, avrebbero scommesso di poter durare tanto.

Damned – Evil Spirits
7,3 Voto Redattore
0 Voto Utenti (0 voti)
Cosa ne dice la gente... Dai il tuo voto all'album!
Sort by:

Be the first to leave a review.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Show more
{{ pageNumber+1 }}
Dai il tuo voto all'album!

print
Marina Montesano

Written by

Mi piace la musica senza confini di genere e ha sempre fatto parte della mia vita. Condividerla con gli altri è fondamentale: per questo ho fondato TomTomRock.

You may also like...

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: