L’esperimento Del Dr. K
Flamingo Records - 2019

Recensione: L’Esperimento del Dr.K

Il punk nell’anima: L’Esperimento del Dr.K.

Flamingo Records – 2019

Si può ancora fare punk alle soglie del 2020? Se si intende per punk il bagaglio estetico culturale, l’utilizzo delle sottoculture grafiche e cinematografiche, l’attitudine, come dicono gli inglesi, all’impeto e alla furia, allora L’Esperimento del Dr.K già è perfettamente contemporaneo e, oso dire, necessario. Pare che dietro il figuro mascherato, tra serial killer e luchador, sia personaggio musicalmente polimorfo che si divide tra blues alto e altissimo e fu primevo punkrocker con tali Formiche Atomiche… Ma sì, Dario Gaggero, ti cito.

L’ Horror Punk de L’Esperimento del Dr.K

Sarà noto ai più che il nome della band, L’Esperimento del Dr.K, è quasi omonimo al titolo italiano del celebre B-Movie che in originale si intitolava The Fly e vantava, tra i suoi protagonisti, Vincent Price. B fino a un certo punto visto che poi Cronenberg ne fece un remake… E proprio al retroterra culturale della  Sci-Fi e dell’Horror degli anni migliori, tra i 50 ed i 70, il combo capitanato proprio dal terribile Dr. K fa riferimento nei testi e nell’iconografia , oltre che nell’autodefinizione di Horror Punk.

 

Un disco in diversi formati per la Flamingo Records

Comunque, all’acquirente la scelta. Trattasi di un EP su 45 giri in vinile con 4 pezzi. Oppure, nella versione deluxe, così semanticamente contraddittoria, vinile a 45 rosso, polaroid del Dr. K e cd con 6 brani, quindi due in più. Il tutto prodotto e distribuito dalla coraggiosa Flamingo Records, chissà se futura Rough Trade…

L’Esperimento del Dr.K al dettaglio

In ordine, L’Esperimento del Dr.K inizia con Cripta 33 , omaggio alla Marilyn Monroe già fredda. Si prosegue con Let’s Creepy Crawl Again indiavolato anthem twist psycho. E poi Lei, ipotetica love song bipolare che in realtà è perfetta cover della She dei Misfits. Notti di Terrore che è cavalcata al fulmicotone verso oscuri drive in, l’amore in odore di pomata tassidermale di Metaformosi, e l’instant hit  La città verrà distrutta all’alba che omaggia Romero e il suo classic movie del 1973. Il tutto eseguito con maestria furente.

 

L’Esperimento del Dr.K dura 10 minuti, quindi la recensione, per non rischiare di essere più impegnativa dell’ascolto, finisce qui. Per me capolavoro.

L’esperimento del Dr. K
9 Voto Redattore
0 Voto Utenti (0 voti)
Cosa ne dice la gente... Dai il tuo voto all'album!
Sort by:

Be the first to leave a review.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Show more
{{ pageNumber+1 }}
Dai il tuo voto all'album!

print
Marcello Valeri

Written by

Collaboratore per testate storiche (Rockerilla, Rumore, Blow Up) è detestato dai musicisti che recensisce e dai critici che non sono d'accordo con lui e che , invece, i musicisti adorano.

You may also like...

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.