Royal Blood – How Did We Get So Dark? Recensione

Recensione: Royal Blood – How Did We Get So Dark?

Royal Blood – How Did We Get So Dark?

Il disco della conferma?

Royal Blood – How Did We Get So Dark? Recensione

Tornano Mike Kerr e Ben Thatcher, ossia i Royal Blood, grande sorpresa del 2014. Dopo tanto successo bisognava pensare bene alla prossima mossa, ed eccoli quindi con How Did We Get So Dark? Che non si avventura su territori nuovi, ma prova a consolidare quanto fatto nel primo disco omonimo.

I Royal Blood guardano agli USA

Dunque anche questo How Did We Get So Dark? propone un rock granitico quanto semplice, costruito sul basso-batteria-voce, con lo stile peculiare di Kerr, in grado di non far rimpiangere l’assenza di chitarre. Se il disco precedente guardava anche all’Inghilterra, provocando un paragone con i primissimi Muse, questa nuova prova si volge più direttamente agli USA e al modello QOTSA. Lo fa, va detto, senza copiare alcunché: voce e strumentazione da sole bastano a dare un feeling differente.

How Did We Get So Dark? si apre con la title track

 

Si parte con la title track a dare il tono dell’intero disco. Il refrain con la voce doppiata in falsetto è immediatamente memorizzabile. Poi tocca a Lights Out, scelta come singolo di lancio. E si capisce il perché, sebbene la canzone sia abbastanza prevedibile. O forse proprio per questo? In effetti il problema principale di How Did We Get So Dark? sta nel fatto che sembra, come si direbbe in gergo sportivo, “telefonato”. I Royal Blood non vanno mai controcorrente, ma producono quello che ci si attende da loro: un disco di hard rock senza esagerare, con forti dosi di melodia.

I momenti migliori di How Did We Get So Dark?

Non che How Did We Get So Dark? manchi di momenti più eccitanti.

She’s Creeping ha un andamento sensuale che altrove manca, ed è una spanna sopra gli altri brani. Bella anche Where Are You Now?, veloce e tosta. Comunque nell’insieme questo è un buon disco, che conferma il talento dei Royal Blood. Ovvio che nel tempo dovranno variare la formula per non stancare: ma per ora il successo li spinge e nel tour inglese avranno come guest band addirittura At The Drive-In. Un match che gli americani vinceranno per knock-out, ma questo è un altro discorso.

Royal Blood – How Did We Get So Dark?
7,2 Voto Redattore
0 Voto Utenti (0 voti)
Cosa ne dice la gente... Dai il tuo voto all'album!
Sort by:

Be the first to leave a review.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Show more
{{ pageNumber+1 }}
Dai il tuo voto all'album!

print
Marina Montesano

Written by

Mi piace la musica senza confini di genere e ha sempre fatto parte della mia vita. Condividerla con gli altri è fondamentale: per questo ho fondato TomTomRock.

You may also like...

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: