Skepta – Ignorance Is Bliss
Boy Better Know - 2019

Recensione: Skepta – Ignorance Is Bliss

Skepta da Konnichiwa a Ignorance Is Bliss.

Skepta – Ignorance Is Bliss

Boy Better Know – 2019

Nel 2016 Konnichiwa aveva guadagnato a Skepta un discusso Mercury Prize che aveva fatto parlare di una rinascita del grime. Nei tre anni o quasi trascorsi effettivamente il rap made in UK ha allineato molti buoni dischi, raggiungendo in questo 2019 vette con nuovi nomi quali Dave, Little Simz e Slowthai. Ora torna anche Skepta con Ignorance Is Bliss a raccogliere i frutti di quanto seminato.

Le novità di Ignorance Is Bliss

Ignorance Is Bliss è tuttavia un disco molto differente da Konnichiwa. Lì avevamo un prodotto compatto con uno stile unico, qui una maggiore varietà che a tratti allontana Skepta dal suono inglese per il quale è noto. Per esempio Greaze Mode richiama la trap o Travis Scott, mentre What Do You Mean? rimanda addirittura al G-Funk. Sono diversioni piuttosto ben riuscite, anche se il valore di Skepta emerge soprattutto quando i beats sono scarni e atmosferici. È il caso dell’iniziale Bullet From A Gun, davvero un eccellente biglietto da visita, non per niente scelta anche per il video di lancio.

 

Skepta eccelle come rapper e come produttore

Oppure Same Old Story sulla quale Skepta distende un flow impressionante. Con una prima parte migliore della seconda, Ignorance Is Bliss mantiene comunque quasi sempre un ottimo livello. Da ricordare che Skepta si occupa quasi interamente dei beats, una cosa che non è poi così frequente nel rap e che lo avvicina a caratteri diversissimi quali Kanye West e Tyler, The Creator. Si può dunque considerare Ignorance Is Bliss come il disco della conferma per Skepta, in grado di dire la sua in un panorama come detto in ebollizione, nonché di puntare anche a farsi conoscere oltreoceano dove ha già collaborato brillantemente con nomi di peso come ASAP Rocky.

Skepta – Ignorance Is Bliss
7,7 Voto Redattore
0 Voto Utenti (0 voti)
Cosa ne dice la gente... Dai il tuo voto all'album!
Sort by:

Be the first to leave a review.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Show more
{{ pageNumber+1 }}
Dai il tuo voto all'album!

print
Marina Montesano

Written by

Mi piace la musica senza confini di genere e ha sempre fatto parte della mia vita. Condividerla con gli altri è fondamentale: per questo ho fondato TomTomRock.

You may also like...

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.