shehim 3 cover

SHE & HIM – VOLUME 3 (Merge – 2013)

shehim 3 cover

di Antonio Vivaldi

Una volta il Maestro Gianfranco Reverberi, uno dei padri fondatori dell’Italia musicale contemporanea, dichiarò:  “Preferisco dicano che la mia musica fa schifo piuttosto che sentirmela definire carina. Il carino non ha anima, non ha vita”. Ci si chiede come Reverberi giudicherebbe i dischi di She & Him che del carino sono l’apoteosi in chiave quasi ideologica (“se stai sprecando la tua vita, dì ‘ciao'”, come canta Xiu Xiu). Volume 3 cambia poco rispetto ai lavori precedenti: canzoncine in stile Brill Building ben strutturate, solari, innocue scritte dall’attrice prestata all’indie-pop Zooey Deschanel e decorate dai geniali interventi strumentali di M. Ward (il charango di Turn To White, ad esempio).  Strano a dirsi, ma dopo averlo sempre considerato con una certa sufficienza, oggi la critica alternativa stende tappeti rossi (o almeno rosé) al duo trovando adorabile il loro gusto per il dettaglio che dà accesso a piccoli mondi fascinosamente intelligenti. Sarà anche così, ma il fatto che il momento migliore sia una cover (Sunday Girl dei Blondie) non depone a favore della memorabilità dei brani originali. Tanto tanto carini, comunque.      

6,5/10

 

Per discuterne:

https://www.facebook.com/groups/282815295177433/

httpv://www.youtube.com/watch?v=wOS3yG95_5k

She & Him – Never Wanted Your Love

print
tomtomrock

Written by

TomTomRock è un sito di articoli, recensioni, classifiche, interviste di musica senza confini: rock, indie, pop, hip-hop.

You may also like...

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.