Minus5 DungeonGolds COVER 1500

THE MINUS 5 – DUNGEON GOLDS (Yep Roc Records – 2015)

Minus5 DungeonGolds COVER 1500

di Renato ‘Campominato’

Chi ha amato i Byrds, Marc Bolan, Syd Barret, Grateful Dead… o in tempi più recenti i Wilco, Robyn Hitchcock, il Paisley Underground, REM…, troverà sicuramente di suo gradimento questa selezione di dodici brani (alcuni dei quali rivisitati) tratta dal monumentale cofanetto dei Minus 5 intitolato Scott The Hoople In The Dungeon Of Horror, composto da 5 LP ed uscito in edizione limitata in occasione del record store day 2014.

httpv://www.youtube.com/watch?v=WK7RXfhcVEE

Per i pochi che non avessero ben chiaro di cosa si tratta quando si parla dei Minus 5, semplificando potremmo definirli un gruppo di musicisti che, quando disponibili, si avvicendano ruotando intorno a Scott McCaughey, artista di culto del power rock statunitense e unico vero titolare fisso della formazione. Questo decimo album della band vede la partecipazione di Jeff Tweedy, John Moen e Nate Query dei Decemberists, Ian Mc Lagan, Linda Pitmon, oltre all’amico Peter Buck con il quale McCaughey ha collaborato nei REM fin dai tempi di New Adventures In Hi-Fi e negli ancora attivi Tuatara e Baseball Project. Ideati dal barbuto musicista nello studio situato nel seminterrato (il Dungeon del titolo) della propria abitazione nel corso degli ultimi anni, questi brani esplorano in lungo e in largo i percorsi labirintici del pop-rock psichedelico dagli anni 60 fino ad oggi. Lo rianimano ancora una volta con un suono solido e nel contempo estremamente duttile, che fa da sfondo alle riflessioni di infaticabili musicisti navigati, uomini maturi tormentati ed ironici (il ritornello di My Generation: “Born in the ‘50s , Children of the ‘60s , Now in our 50s , soon to be 60s …Not ready to die, Not ready to fold” o It’s Beautiful Here: “And though the sicknesses and death, come closer every breath, I’ve got no last requests, it’s beautiful here” in questo senso la dicono lunga), con ancora la voglia di divertirsi suonando e capaci di sfornare una collezione di canzoni di altissimo livello.

9/10

httpv://www.youtube.com/watch?v=Wz3wqR31h8Y

My Generation

 

print
tomtomrock

Written by

TomTomRock è un sito di articoli, recensioni, classifiche, interviste di musica senza confini: rock, indie, pop, hip-hop.

You may also like...

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.