The Tallest Man OnEarth Dark Bird Is Home

THE TALLEST MAN ON EARTH – DARK BIRD IS HOME (Dead Oceans – 2015)

The Tallest Man OnEarth Dark Bird Is Home

di Mattia Meirana

The Tallest Man On Earth fa parte di quella fetta di cantautori fatti in casa che danno il meglio quando registrano su un otto piste seduti sul letto. Dal 2006 Kristian Matsson ha sempre fatto quello, immagino davanti a un computer, prendendo chitarra o piano e registrando per conto suo dischi che dalla Svezia arrivavano in America con personalità e una giusta dose d’ispirazione al Dylan degli esordi.
Dark Bird Is Home segna una tappa obbligatoria (e naturale) nel percorso di un artista che è sempre stato fin troppo coerente con la sua immagine di cantautore, utilizzando per la prima volta una band completa di chitarre elettriche, batterie e tutto quel che serve per fare della musica folk diversa dal (suo) solito.
Da un parte il risultato convince, soprattutto grazie all’incredibile senso melodico che Matsson non ha mai smesso di affinare, qui applicato anche a ottimi arrangiamenti di violini, ma dall’altra i pezzi che tornano agli scheletri folk di solo piano o chitarra ricordano la potenza che i suoi testi possono raggiungere se concentrati in un un’unica dimensione strumentale.
Dark Bird Is Home sembra quasi un esperimento, non per forza fallito, che poteva andare molto più in là.

7/10

httpv://www.youtube.com/watch?v=Cu-BQC0e5Ck

Dark Bird Is Home

print
tomtomrock

Written by

TomTomRock è un sito di articoli, recensioni, classifiche, interviste di musica senza confini: rock, indie, pop, hip-hop.

You may also like...

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.