Ulrika Spacek The Album Paranoia 1024x1024

ULRIKA SPACEK – THE ALBUM PARANOIA (Tough Love – 2016)

Ulrika Spacek The Album Paranoia 1024x1024

di Marina Montesano

Tra kraut, psichedelia e shoegaze, gli inglesi/berlinesi Ulrika Spacek (Rhys Edwards e Rhys Williams più alcuni amici strumentisti) sorprendono con l’esordio The Album Paranoia, soprattutto dopo qualche ascolto e ancor di più quando arriva, terzo brano, Beta Male: eccellente canzone con lunghissima intro di riff a ondate e poi verso la metà la voce a intrecciare ipnotiche melodie. Non tutto il disco è su questi livelli; a volte rischia di essere più atmosferico che altro; ma la virata quasi pop di Ultra Vivid, per esempio, è uno di quei momenti in cui tutto va a posto; mentre Airportism dovrebbe piacere molto ai fan dei Radiohead, con l’andamento lento e il cantato dolente, e I Don’t Know – che inzia con chitarre fuzz per poi progredire pian piano verso atmosfere più distese – è un po’ la sintesi della loro proposta. Insomma una band che non ha paura di sperimentare in territori post-rock, ma che allo stesso tempo richiama molte sonorità che hanno costituito la colonna sonora degli ultimi decenni.

7,5/10

httpv://www.youtube.com/watch?v=gWzygKY3dnM

I Don’t Know

print

tomtomrock

Written by

TomTomRock è un sito di articoli, recensioni, classifiche, interviste di musica senza confini: rock, indie, pop, hip-hop.

You may also like...

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.