James Blake – Assume Form
Illustrazione di Alberto Valgimigli

Traduzione testo: James Blake – Assume Form

James Blake – Assume Form.

È un James Blake differente, più sereno, a emergere dal suo ultimo disco, Assume Form, molto apprezzato da Tomtomrock. La title track è un manifesto nel quale si allude a depressioni passate e alla speranza di un presente e un futuro migliori. The power of love

James Blake – Assume Form

Illustrazione di Alberto Valgimigli

Ora sono fiducioso,

So che potrei aver trascorso tutta la mia vita

passando meccanicamente da un’azione all’altra.

Spero che questo sia il primo giorno

In cui connetto azione ad emozione

Ci avvolgiamo lentamente, ci avvolgiamo lentamente fino al mattino.

 

Lo sai, lo sai,

L’aspetto non è niente

Lo sai, lo sai,

L’aspetto non è niente

Ora sei la mia amante, sappi che

Sono caduto dinanzi al tuo fascino.

Amante ritroso

Quando mi tocchi, mi chiedo cosa potresti volere da me.

 

E’ come se un migliaio di chili di peso tenessero il tuo corpo in una pozza d’acqua, con il mento appena in superficie.

 

Prenderò forma, lascerò l’etere.

Prenderò forma, stavolta vivrò fuori dalla mia testa.

Lei potrà toccarmi, sarò raggiungibile.

Non saprei nemmeno dirti dove va la mia testa.

 

Ma vaga fino a che non sono in alto.

Dove non ci sono del tutto, e non c’è il karma.

Quando mi tocchi, mi chiedo

Mi chiedo sempre cosa potresti volere da me

 

Prenderò forma, lascerò l’etere.

cadrò e sarò sotto di lei.

Sarò toccabile, sarò raggiungibile.

Perché riesco già a vedere che la cosa va più in profondità.

 

Ora riesci a sentire qualsiasi cosa.

Non sembra più naturale?

Non ti vedi galleggiare?

Non ti sembra qualcosa che unisce?

Non ti viene da piangere?

Non sai che il tuo lato migliore emerge quando sei inconsapevole?

Quando non pensi, e sei semplicemente primordiale

Ora riesci a sentire qualsiasi cosa.

Non è molto più chiaro?

Non sembra collegato?

Non ti fa iniziare?

Non ti rende più felice?

Non ti sembra più naturale?

Non ti pare di galleggiare?

Non sembra molto più caldo?

Al solo sapere che il sole sorgerà?

print

Marina Montesano

Written by

Mi piace la musica senza confini di genere e ha sempre fatto parte della mia vita. Condividerla con gli altri è fondamentale: per questo ho fondato TomTomRock.

You may also like...

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.