ANNA-CALVI-ONE-BREATH

ANNA CALVI – ONE BREATH (Domino – 2013)

ANNA-CALVI-ONE-BREATH

di Marina Montesano

Ottima chitarrista, brava interprete, indubbia presenza scenica dietro un velo di timidezza: queste le armi di Anna Calvi, che già nell’esordio omonimo e soprattutto nei concerti aveva guadagnato alla sua causa critici estatici, tra i quali illustri colleghi del calibro di Nick Cave. Che la cantante/compositrice londinese abbia molti talenti è indubbio, così come è chiaro che quel disco, pur riuscito, avrebbe potuto essere più esplosivo e coeso di come suonava. Importante dunque l’uscita del nuovo One Breath, che attesta tutte le qualità già dette e costituisce un deciso passo avanti a livello compositivo. Infatti, se le iniziali Suddenly e la seguente, epica Eliza, confermano al meglio quanto finora già sentito, il disco offre il suo apice nell’intricata Carry Me Over, davvero una canzone di grande bellezza. Altrove Anna si avventura in territori inediti, come nella dissonante Love My Life. Non è un disco leggero, One Breath, perché è intriso di cupezza, ma scorre con leggerezza e promette di non stancare anche ad ascolti ripetuti.

7,9/10

 

Seguiteci su Facebook:

https://www.facebook.com/groups/282815295177433/

e su Twitter:

https://twitter.com/Tomtomroc

httpv://www.youtube.com/watch?v=20gmnV5Xkro

Anna Calvi – Eliza

print
tomtomrock

Written by

TomTomRock è un sito di articoli, recensioni, classifiche, interviste di musica senza confini: rock, indie, pop, hip-hop.

You may also like...

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.