Rosalía @ Salle Pleyel

Concerto: Rosalía @ Salle Pleyel

Il tour di Rosalía per El Mar Querer approda alla Salle Pleyel (Parigi, 3 dicembre 2019).

Concerto: Rosalía @ Salle Pleyel

Lo scorso anno El Mar Querer di Rosalía ha registrato un notevole e meritato successo, portando il nuovo flamenco sulla scena pop internazionale. Nel frattempo la giovane cantante catalana non è certo stata inattiva. Non solo ha cominciato a presentare il disco in tour, ma ha anche realizzato da sola o in collaborazione una serie di singoli pensati per il mercato ispanico: che, inutile dirlo, fra mondo latinoamericano e nordamericano è oggi un mercato immenso. Il livello di questi singoli è alterno, certo sono molto diversi dalla raffinatezza di El Mar Querer, però stanno affermando Rosalía come una delle grandi star della scena internazionale.

Una fortuna vedere Rosalía in un teatro

Ci si può quindi ritenere fortunati di avere ancora la possibilità di vederla in concerto nella bella Salle Pleyel, poiché si suppone che di qui a poco si esibirà soltanto in luoghi molto più grandi e inevitabilmente anche più anonimi. Inutile dire che i biglietti sono stati venduti in un attimo e il teatro è pienissimo, con una vivace e ampia rappresentanza spagnola.

Rosalía alla Salle Pleyel esegue molte canzoni di El Mar Querer

Si comincia con una raffica di canzoni che bene illustrano il carattere vario della produzione di Rosalía. Ci sono Pienso En Tu Mirá da El Mar Querer, la collaborazione con James Blake, Barefoot In The Park, e la nuova, ossessiva A Palé.

Rosalía

Appare evidente che questo non è un concerto dove si ascolta la resa strumentale dei brani, l’esecuzione dei quali è affidata a un solo musicista con basi registrate e parti live. Ci si concentra invece sugli aspetti visuali, garantiti dalla bella presenza scenica di Rosalía e delle ballerine che l’accompagnano, ma soprattutto sulla sua voce, della quale si apprezzano live timbro, potenza, versatilità, e che si avvale dell’accompagnamento di quattro vocalist che assicurano molto più dei cori, soprattutto lì dove la base flamenca richiede il botta-risposta fra loro e Rosalía.

Ma c’è spazio anche per molto altro

Il che risulta soprattutto pronunziato nei brani di El Mar Querer, con la sequenza centrale costituita da De Aquí No Sales, Di Mi Nombre e Bagdad davvero convincente. Ma c’è anche la splendida Aunque Es De Noche, brano di Enrique Morente che mette in musica un testo composto dal mistico san Juan de la Cruz nel 1577, stasera interpretato magistralmente dalla cantante.Rosalía Salle Pleyel

Nella seconda parte ci sono i momenti più pop, comunque simpatici, e il grande finale con Malamente. Difficile dire cosa sarà in grado di fare Rosalía in futuro, in che modo potrà dare un degno seguito a El Mar Querer. Di sicuro, però, il suo concerto alla Salle Pleyel ci parla di un’artista in stato di grazia.

Rosalía Paris

print

Marina Montesano

Written by

Mi piace la musica senza confini di genere e ha sempre fatto parte della mia vita. La foto del profilo dice da dove sono partita e le origini non si dimenticano; oggi ascolto molto hip-hop e sono curiosa verso tutte le nuove tendenze. Condividere gli ascolti con gli altri è fondamentale: per questo ho fondato TomTomRock.

You may also like...

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.