Yung Lean - Agony Traduzione testo
Illustrazione di Alberto Valgimigli

Traduzione testo: Yung Lean – Agony

Yung Lean – Agony.

Come lo scorso anno, un testo all’insegna del Natale.

Yung Lean - Agony Traduzione testo

Illustrazione di Alberto Valgimigli

Prendo una pillola e vado a dormire
Vado a caccia di streghe per la strada
Sono l’ultima pagina del tuo libro
Non sono in grado di scrivere una canzone, solo il refrain
Guardo i cavalli nei campi
Mentre il drago agonizza dentro di me*
Quando ho paura perdo la testa
Va bene così, succede tutte le volte
Quando ho paura perdo la testa
Va bene così, succede tutte le volte
L’isolamento si è scavato una buca dentro di me
Ti adoro, il suono della tua pelle
Così tante bugie ho affrontato
Il Sangue, il Paradiso, meglio restare ancorati alla terra
Così tante volte ho capito
Che quanto cercavo è davanti ai miei occhi
Sono solo in una buca per terra
Con un Teatro di Cani intorno
I mobili hanno preso vita
Stanotte danzo con un candeliere
Aquiloni in volo si raccolgono fuori dalla finestra
Sorridono spaventati
L’isolamento si è scavato una buca dentro di me
Ti adoro, il suono della tua pelle
L’isolamento si è scavato una buca dentro di me
Ti adoro, il suono della tua pelle

*The dragon è la voglia di farsi

You may also like...

Lascia un commento!