Recensione: The Big Moon – Walking Like We Do
Fiction Records - 2020

Recensione: The Big Moon – Walking Like We Do

In principio fu una cover di Madonna.

Recensione: The Big Moon – Walking Like We Do

Fiction Records – 2020

Walking Like We Do è il secondo lavoro della girl band britannica The Big Moon. Le ragazze iniziano la loro carriera artistica qualche anno fa aprendo i concerti di band del calibro di The Maccabees e The Vaccines, per citare qualche nome conosciuto. Nel 2016 realizzano la cover di Beautiful Stranger di Madonna. Il brano in mano alle Big Moon viene strapazzato ad arte, riattualizzato e il risultato è quasi meglio dell’originale. La stampa le tiene d’occhio e quando due anni fa esce il primo album, Love In The 4th Dimension, si aggiudicano una nomination al Mercury Music Prize.

The Big Moon – Walking Like We Do: di cosa si tratta?

La cifra stilistica delle Big Moon è facile. Trattasi di un pop-rock leggero con chiari riferimenti alla sempreverde new wave e a un synth-pop che parte dai “fantastici eighties” per arrivare ai giorni nostri. Forse niente di particolarmente innovativo ma, pur essendo in ambiti scontati, le conseguenze sono decisamente gradevoli. Il quartetto londinese convince dimostrando di saper maneggiare abilmente chitarre, batteria e sintetizzatori riuscendo nel frattempo a costruire melodie accattivanti al punto giusto.

Le nuove canzoni

Walking Like We Do forse non è il disco della consacrazione nel senso che mancano un paio di brani forti. In compenso siamo di fronte a undici tracce che scorrono piacevolmente senza cedimenti. Forti di un’esperienza di un certo peso The Big Moon dimostrano qui una raggiunta sicurezza artistica in attesa della conseguente maturità.

 

Non mancano in ogni caso i momenti degni di nota. Il primo singolo Your Light è una canzone pop rock che ci riporta ai momenti migliori di un’altra girl band, ma d’oltreoceano: le Go Go’s. Il ritmo è quello e la melodia ci sta. Don’t Think e Barcelona sono sulla stessa linea e fanno parte dei momenti migliori del tutto. Come sorpresa finale un brano dalle atmosfere retrò, anni ’60, che lascia ben sperare per il futuro di una band che al momento senz’altro suscita una smodata simpatia.

The Big Moon – Walking Like We Do
7 Voto Redattore
0 Voto Utenti (0 voti)
Cosa ne dice la gente... Dai il tuo voto all'album!
Sort by:

Be the first to leave a review.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Show more
{{ pageNumber+1 }}
Dai il tuo voto all'album!

print
Mauro Carosio

Written by

Ha suonato con band punk italiane ma il suo cuore batte per il pop, l’elettronica, la dance. Idolo dichiarato: David Byrne. Fra le nuove leve vince St. Vincent.

You may also like...

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.