Perfume Genius – Set My Heart On Fire Immediately

Un ritorno ricco di attese per Mike Hadreas.

Perfume Genius – Set My Heart On Fire Immediately
Matador – 2020

Set My Heart On Fire Immediately segna il ritorno di Mike Hadreas, aka Perfume Genius, a tre anni di distanza da No Shape . Nel frattempo il nostro è arrivato alla soglia dei quarant’anni e si sente. Il nuovo disco è una tappa importante per un artista che si è creato una nicchia stilistica intrigante e ben riconoscibile, con risultati in molti casi geniali ma di qualità nel complesso diseguale.

Pregi e difetti di Perfume Genius – Set My Heart On Fire Immediately

“Half of my whole life is gone” così recita Perfume Genius nel brano di apertura: Whole Life.  E con queste parole ci fa capire che ci apprestiamo a percorrere un cammino introspettivo e lacerato di un artista in vena di bilanci. (A titolo di cronaca: il Mike Hadreas con “metà della vita andata” ha 38 anni, il Dante Alighieri nel “mezzo del cammin di nostra vita” ne aveva 35.) Set My Heart On Fire Immediately è un disco che trasuda meditazioni e tormenti, il tutto espresso in tredici brani nello stile spettacolar-straziato a cui Hadreas ci ha abituati. L’album in questione segue il percorso iniziato con No Shape ripetendone pregi e difetti.  L’artista americano resta quindi fedele a se stesso e, in più, fa tesoro delle recenti esperienze teatrali che lo hanno visto dirigere il balletto The Sun Still Burns Here insieme alla coreografa Kate Wallis. Musica e danza sono due aspetti a cui Perfume Genius ha sempre rivolto un’attenzione particolare; nei video dei primi due singoli del nuovo album la centralità del corpo è fondamentale.

Le nuove canzoni

 

 

Whole Life funge da emblematica ouverture dell’album anche dal punto di vista sonico, sotto forma di ballata malinconica il cui schema si ripete per altri cinque/sei pezzi. E qui sta il problema: le introspezioni di Perfume Genius spesso si trasformano in magoni che minano pesantemente il risultato finale. A salvare il tutto, come già è successo nei lavori precedenti, provvedono un pugno di brani di ottimo livello. Describe, la seconda traccia, ammicca a un interessante rock sghembo e vagamente psichedelico che ben rappresenta l’animo inquieto dell’artista. Subito dopo, Without You si colloca invece nell’ambito pop a cui Perfume Genius talvolta strizza l’occhio. Il momento più originale di questo nuovo capitolo arriva a sorpresa verso la metà. Your Body Changes Everything, roboante eppure accorata, lascia pensare che la vena artistica del nostro non si è esaurita e potrebbe stupirci ancora. Magari una volta superata la crisi degli “anta” in rapido avvicinamento.

Perfume Genius – Set My Heart On Fire Immediately
7,5 Voto Redattore
0 Voto Utenti (0 voti)
Cosa ne dice la gente... Dai il tuo voto all'album!
Sort by:

Be the first to leave a review.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Show more
{{ pageNumber+1 }}
Dai il tuo voto all'album!

print

Di Mauro Carosio

Ha suonato con band punk italiane ma il suo cuore batte per il pop, l’elettronica, la dance. Idolo dichiarato: David Byrne. Fra le nuove leve vince St. Vincent.

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.