Rex Orange County - Pony
Sony - 2019

Recensione: Rex Orange County – Pony

Rex Orange County, il suo nuovo album Pony e l’influenza di Tik Tok nella musica che ascolta la generazione z.

Alex O’Connor, conosciuto come Rex Orange County, è un polistrumentista inglese di soli 21 anni diventato famoso dopo un suo featuring nell’album Flower Boy di Tyler The Creator nella canzone Boredom.

Rex Orange County - Pony

Sony – 2019

Il suo primo album bcos u will never b free è uscito nel 2016 e contiene la nota Corduroy Dreams. Questa canzone assieme a diversi suoi singoli come Best Friend, Sunflower e Loving is easy hanno spopolato tra le nuove generazioni sull’app Tik Tok che consente agli utenti di caricare video più brevi di un minuto con in sottofondo qualsiasi audio per creare contenuti comici, Lip Sync o, come in questo caso, Aesthetic. Questi ultimi sono generalmente brevi video caratterizzati da una determinata estetica con in sottofondo lo-fi o indie pop.

Le Tik Tok songs

Grazie a questo trend sono emersi diversi artisti come Girl In Red e Clairo e altri come Joji, Cavetown e, per l’appunto, Rex Orange County diventati ancora più conosciuti. L’impatto che ha avuto Tik Tok all’interno dell’internet e dei social è davvero notevole. In circa due anni infatti è diventata una delle app più usate dalla mia generazione, comparabile, come utilizzo e non come contenuti, solo ad Instagram. Periodicamente, diverse canzoni diventano famose sull’app, creando dei trend e ottenendo migliaia di ascolti e diventando delle vere e proprie hit anche al di fuori di essa. È venuta a formarsi, in questo modo, una specie di subcategoria in ogni genere ovvero le “Tik Tok songs” salvate ormai in quasi ogni playlist di un teenager tipo.

Rex Orange County e l’attesa che ha preceduto Pony

Nel 2017 Alex pubblicò Apricot Princess, un album apparentemente privo di hit ma con un sound molto piacevole anche nella sua semplicità. In questi due anni c’è stata una grande attesa per nuova musica e, il 25 Ottobre (2019), è finalmente uscito Pony, il suo album di debutto sotto la grande label Sony. Data quindi la lunga attesa, il grande potenziale e l’aumentato budget, le aspettative per Pony erano molto alte ma, con veramente poche eccezioni, l’album non è riuscito a soddisfarle. Sono infatti molte di più le pecche di quest’ultimo e, se non fosse per i tre singoli, le cose positive sarebbero veramente poche e difficili da trovare.

Un disco deludente

Per usare un termine inglese che perfettamente descrive i testi userei underwhelming. Le lyrics, ovvero una delle cose per cui la musica di Rex è così amata dal suo pubblico sono spesso ripetitive, ma non catchy, e anche “frettolose” come se volessero esprimere troppi concetti in poco tempo, creando un risultato veramente deludente.

 

Purtroppo le basi avrebbero dovuto compensare ma anche queste ultime sono risultate inferiori ai normali standard dell’artista. Con il grande budget infatti non ci si aspettava di trovare canzoni prive di effetti e con suoni molto “crudi”. È come se l’album precedente fosse stato registrato in uno studio migliore di quello della Sony dove i suoni delle canzoni risultano senza spazio tra gli strumenti e generalmente meno gradevoli.

I singoli sono quanto di meglio offre Rex Orange County – Pony

Brillano però di luce propria i tre singoli: 10/10, Pluto Projector e Face to Face. Nonostante i testi sempre abbastanza spogli, queste tre canzoni si distinguono però dal gruppo grazie ad un ritmo molto più upbeat ed essendo anche più orecchiabili. In un album del genere, che tratta di heartbreak, dolori e dispiaceri, era ovvia la presenza di ballads ma purtroppo esse risultano noise più che struggenti.

In conclusione…

Credo di aver palesato la mia opinione sull’album abbastanza adesso ma vorrei concludere dicendo che quest’ultimo ha secondo me potenziale, se così si può dire, come background music e che quindi, potrebbe essere molto di più apprezzato quando sentito passivamente più che quando ascoltato. Il suo (secondo me) difetto di suonare molto simile in tutte le canzoni potrebbe infatti essere un pro se sentito come un insieme in sottofondo e non come insieme di diverse canzoni.

Rex Orange County - Pony
6 Voto Redattore
0 Voto Utenti (0 voti)
Cosa ne dice la gente... Dai il tuo voto all'album!
Sort by:

Be the first to leave a review.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Show more
{{ pageNumber+1 }}
Dai il tuo voto all'album!

print
Vittoria Valeri

Written by

Finta bassista per The Bandwagon e insegnante di musica contemporanea per suo padre. Possiede vinili ma non giradischi ed è tristemente convinta che ascoltare musica degli anni 80/90 sia un tratto della personalità.

You may also like...

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.